Riso venere ai frutti di mare

Difficoltà: Media
Preparazione: 30 min.
Cottura: 50 min.
Dosi: per 4 persone.

Il riso nero ai frutti di mare è un primo piatto molto particolare, formato da un aromatico riso venere dall’elegante e naturale colore nero, arricchito con cozze, vongole, gamberi e pomodorini. Questo risotto può essere preparato in occasioni particolari, come un pranzo formale e importante, una romantica cenetta, o durante le feste Natalize. Il segreto per una buona riuscita è senz’altro l’acquisto di pesce freschissimo e di prima qualità.

Ingredienti

  • 320 gr. di riso venere,
  • 1 Kg. di cozze,
  • 8 gamberi,
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato,
  • 4 spicchi d’aglio,
  • pepe macinato fresco a piacere,
  • 5 cucchiai di olio extra vergine d’oliva,
  • 8 pomodori cigliegino,
  • sale q.b.,
  • 700 gr. di vongole.

Preparazione

Per preparare il riso venere ai frutti di mare iniziate lessando il riso nero in acqua salata, portatelo a cottura e scolatelo lasciandolo molto al dente. Nel frattempo, scegliete le cozze una ad una; lavatele, togliete la barbetta e grattate molto bene il guscio esternamente. Anche le vongole andranno scelte una ad una, lavate e lasciate spurgare con acqua e sale fino al momento dell’utilizzo. In un tegame ponete due cucchiai di olio e uno spicchio di aglio che farete dorare; buttateci dentro le vongole, attendete fino a che non si apriranno, quindi spegnete il fuoco. In un altro tegame piuttosto capiente, ponete le cozze, il prezzemolo tritato, 2 spicchi d’aglio spezzettati, un po’ di pepe e lasciate cuocere fino a che i molluschi non si dischiuderanno. Sgusciate le code di gamberi (tranne 4 che utilizzerete per decorare i piatti) e tagliatele a pezzetti. Nel frattempo sgusciate le vongole e le cozze (lasciandone qualcuna intera per la decorazione dei piatti) e filtrate l’acqua di cottura di entrambe che utilizzerete per insaporire il riso. In un tegame antiaderente ponete 3 cucchiai di olio, uno spicchio d’aglio schiacciato e aggiungete i pomodorini tagliati in 4 parti: fateli cuocere per qualche minuto e poi aggiungete le code dei gamberi e il riso nero. Mescolate, aggiungete 2/3 cucchiai di acqua di cottura dei molluschi per insaporire e unite le cozze e vongole, il prezzemolo tritato e il pepe. Amalgamate gli ingredienti e impiattate, decorando ogni piatto con una cozza intera, qualche vongola col guscio e una coda di gambero intera.

Altro in questa categoria: Paella de marisco »