Spiedini di gamberi

Difficoltà: Bassa
Preparazione: 20 min.
Cottura: 15 min.
Dosi: per 4 persone.

Gli spiedini di gamberi sono un piatto leggero e sfizioso, sono davvero facili da preparare e potranno essere serviti sia come antipasto, sia secondo piatto, inoltre sono una ricetta molto sfiziosa da presentare durante un buffet o un happy hour. Gli spiedini di gamberi risultano dorati e croccanti grazie all’uso della farina in cui i gamberi vengono passati prima della cottura. Serviteli su un letto di verdure croccanti e riscuoteranno sicuro successo a tavola!

Ingredienti

  • 2 carote,
  • pepe q.b.,
  • farina q.b.,
  • sale q.b.,
  • 500 gr. di gamberi e gamberetti,
  • ½ bicchiere di vino bianco,
  • 4 cucchiai di olio extra vergine d’oliva,
  • 2 zucchine.

Preparazione

Per preparare gli spiedini di gamberi iniziate lavando bene le zucchine, eliminate le estremità e tagliatele a julienne. Pelate le carote e riducete anch’esse a julienne, lasciatele poi su un colino in modo che perdano l'acqua in eccesso. Sgusciate i gamberi e dopo averli infarinati, infilateli negli spiedini di legno. In un tegame mettete l’olio e aggiungete gli spiedini di gamberi, sfumate con il vino, salate e pepate. Togliete gli spiedini e lasciateli da parte in caldo, aggiungete dell’altro olio nella padella e aggiungete le verdure che dovranno cuocere per pochi minuti in modo da risultare ancora piuttosto croccanti, infine salate. Servite gli spiedini di gamberi adagiati sul letto di verdure e accompagnati da spicchi di limone.